Disagi neurologici e bisogni speciali. Il Metodo Feldenkrais che si basa sulla plasticità del cervello può essere utile alle persone con malattie neurodegenerative come Parkinson e Alzheimer e ai bambini con difficoltà per paralisi cerebrale, autismo e sindromi genetiche. L’insegnante osserva e ascolta con un tocco speciale rispettoso, non invasivo e piacevole creando un ambiente in modo che il sistema intero della persona, dal neonato fino a persone con età avanzata, possa sviluppare le sue potenzialità.

PROBLEMATICHE CATEGORIE

  • TUTTO
  • affaticamento
  • autostima dell'io
  • dolore
  • equilibrio
  • mal di schiena
  • muscoli
  • ortopedia e traumi
  • selfcare
  • smartworking
  • stress
  • tensioni e sforzo
Non più mal di schiena.
Stili di vita, un uso disfunzionale di sé, vissuto emotivo
Per limitazioni ortopediche e recupero traumi.
Superare il dolore.
E i muscoli?
Equilibrio instabile e stabilità dinamica
Stress psicofisico
Affaticamento, posture scorrette, forzature, limitano le nostre azioni
Verso un “io potente”.
Prenditi cura di te con il Metodo Feldenkrais
Vuoi un lavoro veramente agile?