E i muscoli?

E i muscoli?  Il Metodo Feldenkrais riguarda la globalità della persona, non ragiona in termini di muscoli, ossa o legamenti come elementi isolati. “Rafforzare un muscolo” non ha a che vedere con un sistema vivente, con la connessione e l’interazione tra i sistemi scheletrico, muscolare, nervoso ed emotivo. Il corpo è un sistema in cui le forze si bilanciano attraverso trazioni e compressioni: nelle lezioni si studia la sensibilità percettiva, il sostegno e la propulsione nei movimenti attraverso appoggi e leve, a bilanciare il lavoro dei muscoli flessori ed estensori, ad evitare sforzi muscolari superflui.

PROBLEMATICHE CATEGORIE

  • TUTTO
  • affaticamento
  • autostima dell'io
  • disagio neurologico
  • dolore
  • equilibrio
  • mal di schiena
  • ortopedia e traumi
  • selfcare
  • smartworking
  • stress
  • tensioni e sforzo
Non più mal di schiena.
Stili di vita, un uso disfunzionale di sé, vissuto emotivo
Per limitazioni ortopediche e recupero traumi.
Superare il dolore.
Disagi neurologici e bisogni speciali
Equilibrio instabile e stabilità dinamica
Stress psicofisico
Affaticamento, posture scorrette, forzature, limitano le nostre azioni
Verso un “io potente”.
Prenditi cura di te con il Metodo Feldenkrais
Vuoi un lavoro veramente agile?

Tagged in: